© Tecnochimica S.p.A. - P. Iva 01702420504 - Dati fiscali - Cookies - Privacy

PIU' UNIFORMITÀ E MINOR EFFETTO VENA

 

Sono polimeri naturali  liquidi,  modificati appositamente per essere più affini alla pelle, che interagiscono in modo selettivo con le fibre del collagene a seconda dei parametri  che trovano nel bagno e nella pelle. Il TECSINT PSO trova impiego anche nella fase di riviera mentre il PSOM è più indicato per la fase di riconcia e tintura; vediamo ora i differenti casi di utilizzo e le varie caratteristiche.

 

TECSINT PSO può essere usato in varie percentuali a seconda della provenienza, della taglia e del grezzo, nel rinverdimento di pelli in pelo dove incrementa la fase umettante dell’acqua migliorando la stesura della pelle quasi a dare un effetto rilassante alle fibre. Se usato a fine pickel  prima dell’aggiunta del cromo si riscontra una  maggiore stesura, finezza di fiore e maggiore riempimento dei fianchi; dopo la spaccatura del wet-blue, si evidenzia un’eccellente compattezza, un ottimo rigonfiamento e una notevole riduzione dell’effetto vena della pelle.

 

Il TECSINT PSOM può essere usato nella stessa condizione del Tecsint PSO a fine pikel, dando gli stessi risultati ma cambiando leggermente il colore del wet-blue rendendolo più chiaro.

In fase di rinverdimento del wet-blue, ne aumenta l’effetto, tanto è vero che se si hanno problemi di pieghe secche date da wet-blue asciutto o vecchio con il TECSINT PSOM si riesce a migliorare la loro stesura prevenendo il raggrinzimento delle stesse su pellame in crust. L’utilizzo più vantaggioso è nella fase di riconcia al cromo prima dell’aggiunta del cromo o del cromo sintetico.

in questa fase si ha una maggior fissazione del cromo sulla pelle con conseguente esaurimento dei bagni  e concentrazioni di cromo nei bagni notevolmente più basse; si ottengono pelli  più piene e stese e infine a pelle rifinita si notano meno le vene. I prodotti utilizzati nelle fasi successive, come resine, riconcianti, ingrassi e coloranti, avranno maggior affinità con le fibre delle pelle e ciò consentirà l’utilizzo di minor quantità di prodotti, miglior esaurimento dei bagni e pelli più uniformi sia nella fermezza che nella tintura che risulterà particolarmente pulita, uniforme e brillante.

Un altro impiego del TECSINT PSO/M è come disperdente nella fase di riconcia a sintetico o vegetale; l’aggiunta di una percentuale dal 2% al 5% dopo disacida, aiuta la distribuzione dei riconcianti, impedisce  il sovraccarico di fiore e, al momento del fissaggio, aiuta l’esaurimento dei bagni. Usato in fase d’ingrasso, oltre ad avere un’azione disperdente e penetrante nei confronti degli ingrassi,  ha un’azione riempiente come un filler, favorendo il riempimento dei fianchi.

 

 

Scarica la brochure

Invio del modulo in corso...

Il server ha riscontrato un errore.

Modulo ricevuto.

Richiedi maggiori informazioni

+ 39 0571 360548

© Tecnochimica S.p.A. - P. Iva 01702420504 - Dati fiscali - Cookies - Privacy

+ 39 0571 360548